IC MAZZINI

Strade romane…in scatola

Print Friendly, PDF & Email

I bambini della 5^D tempo pieno del plesso Mazzini si sono trasformati per qualche ora in ingegneri e architetti, sperimentando la costruzione delle strade romane…in scatola! Con il sussidio di libri, mappe e video, abbiamo compreso l’importanza delle reti stradali per collegare il vasto territorio dell’Impero e per permettere il transito di persone e merci. Le strade dovevano essere funzionali, comode e resistenti. Sicuramente i Romani devono aver fatto un ottimo lavoro, poiché anche oggi possiamo osservare questo spettacolo ingegneristico. Per consolidare le conoscenze acquisite, è stato proposto l’approfondimento della tecnica di costruzione delle strade. Realizzare l’attività è molto semplice e divertente: occorrono una scatola trasparente, buste trasparenti, terriccio, ceci, orzo, zucchero e cicerchia. Ogni materiale è stato usato per formare uno strato: i ceci rappresentano le rocce più massicce poste alla base; orzo e zucchero, come sabbia e ghiaia, compongono lo strato intermedio; per finire, il lastricato di pietre levigate creato con la cicerchia.