IC MAZZINI

Come ai vecchi tempi!

Nei giorni 9 e 10 Agosto 2019  la città di Castelfidardo ha fatto un balzo nel passato, riscoprendo le radici della propria identità storica. Questa festa popolare meglio conosciuta come Tracce di Ottocento, ha un preciso scopo culturale, coinvolgere i quartieri del paese e attraverso le memorie collettive,recuperarne la identità.

In questa edizione, non sarà sfuggita ai più attenti la presenza della scuola Primaria Cerretano nello stand dell’ omonimo quartiere , caratterizzato  dal mestiere della tessitura. Alunni e insegnanti hanno mostrato i prodotti  ricavati dal  progetto didattico dell’ allevamento dei bachi da seta, attività molto praticata nel passato dai nostri nonni.

Durante l’ anno scolastico, i bambini del plesso, dopo un iniziale  e comprensibile stupore per non aver mai visto dei bachi, hanno curato questi straordinari animaletti,  dalla raccolta del gelso, alla creazione dei bozzoli, fino alla magica trasformazione in farfalle.

Dopo alcuni giorni, le farfalline hanno  omaggiato i loro amici bambini con  tantissime uova!

Come ai vecchi tempi, ancora oggi lo straordinario  ciclo della vita non si ferma e non smette di stupirci.

Grazie al quartiere Cerretano soprattutto  alla cara  amica Fiorella Coletta per aver condiviso con la scuola questa preziosissima iniziativa.